Windows 11, Come Risolvere I Problemi Più Comuni

Questa procedura funziona anche su sistemi Windows XP, che non sono dotati dell’applicazione “Strumento di cattura”. Digita esegui nella barra di ricerca e quindi clicca su “Esegui” in cima alla finestra. Apri il programma o la schermata di cui vuoi catturare la schermata, assicurandoti che sia libera da tutto il resto degli elementi a cui non sei interessato. Il formato JPG o JPEG è invece quello predefinito quando si usano sistemi Windows Vista. In questo caso si tratta di un formato compresso “con perdita di informazioni”. Questo significa che garantisce file con una dimensione molto piccola, a scapito però della qualità finale dell’immagine che non risulterà nitida e pulita come l’originale (in alcuni casi i colori potrebbero apparire un po’ sbiaditi).

Premi semplicemente Windows + S sulla tua tastiera per far apparire la ricerca di Windows 11 e poi cerca “Strumento di cattura”. Per far si che le modifiche siano effettive per tutte le app dello smartphone riavvia il computer. Una volta riavviato il dispositivo premi STAMP o FN + STAMP per lanciare lo strumento di cattura. Ciò oscura lo schermo e mette a disposizione alcune opzioni nella parte superiore dello schermo.

Come Fare Uno Screenshot A Scorrimento Su Windows 10

Non scaricare mai gli aggiornamenti per il BIOS del computer da fonti diverse dal sito web del produttore. Purtroppo i file di questo tipo vengono utilizzati per diffondere virus e malware. Con la parola BIOS si fa riferimento al firmware della scheda madre dei vecchi computer. Oggigiorno i sistemi moderni montano una nuova versione di questo componente a cui si fa riferimento con l’acronimo “UEFI”. A questo punto dovrai seguire le istruzioni che compariranno sullo schermo.

  • In caso di difficoltà, puoi provare ad entrare nel BIOS del tuo PC come spiegato prima, cioè arrestando il sistema mentre tieni premuto il tasto Shift della tastiera e del computer premendo il tasto F2 durante l’avvio successivo.
  • A questo punto, sei libero di eseguire i tuoi giochi preferiti e catturare screenshot in questi ultimi richiamando la Game Bar di Windows 10 tramite la combinazione Win+G.
  • Queste impostazioni a volte si trovano in un sottomenu del BIOS UEFI che risponde al nome di Advanced, Security Device Support o Trusted Computing.
  • La prima risolve il problema legato alla latenza della cache L3 su alcune applicazioni.

Non appena avrai nuovamente accesso al desktop, la funzionalità Active Directory sarà disponibile all’interno della sezione Strumenti di amministrazione di Windows del menu “Start”. Non hai modo di servirti degli strumenti antivirus e antimalware già menzionati? In tal caso, puoi affidarti all’uso di un antivirus online per eliminare i virus presenti sul tuo PC, tramite cui poter controllare l’intero computer o i singoli file su di esso salvati in maniera pratica e veloce. Se la cosa ti interessa, consulta la mia guida specifica sulla scansione antivirus online, per saperne di più.

In questo articolo vi spieghiamo come realizzare uno screenshot del vostro schermo. Windows 11 fa piazza pulita della confusione che regnava precedentemente sovrana in Windows 10 e lo fa accorpando lo strumento di cattura con Snip e Sketch. Il nome definitivo per questo nuovo strumento in Windows 11 è proprio “Strumento di cattura”. Cattura qualsiasi finestra attiva o una porzione del tuo schermo come faresti normalmente.

Apple MacBook Pro 16

Dopo qualche secondo, dovresti visualizzare il menu con le opzioni di avvio e di ripristino del sistema operativo. Quando ciò avviene, clicca sulle icone Risoluzione dei problemi, Opzioni avanzate e Impostazioni firmware UEFI. Per concludere, fai clic sul pulsante Riavvia e attendi che il computer venga riavviato. Ovviamente i passi da seguire per raggiungere la sezione da cui scaricare il file di installazione del BIOS variano in base alla struttura del sito web del costruttore. Microsoft ha ottimizzato il ciclo di avvio del sistema operativo Windows 10 in modo che il computer possa accendersi più velocemente su qualsiasi PC moderno.

I PC con BIOS UEFI; prevedono misure di sicurezza avanzate come il SECURE BOOT che non consentono l’ installazione di sistemi operativi di dubbia provenienza. Il BIOS è indipendente dal sistema operativo ma se ti serve un punto di riferimento per capire se il tuo PC ha un BIOS UEFI; sappi che per quanto riguarda Microsoft a partire dai PC venduti con sistema operativo Windows 8 il BIOS LEGACY è stato sostituito dal UEFI. Fissi e all-in-one – se disponi di un computer desktop, schiaccia ripetutamente il tastoF1 della tastiera, finché non visualizzi l’utilità di configurazione del BIOS. Se possiedi un computer della linea ThinkPad, devi invece premere i tasti Invio, per accedere al menu d’avvio del PC, e poi F1. Qualora le soluzioni precedenti non dovessero funzionare, prova a usare il tasto ESC.